Calcio Estero

Costacurta: “Haaland sembra immarcabile. Ne conosco uno che era in grado di fermarlo”

di Mario Lorenzo Passiatore

Pubblicato il 09/05/2023

L’opinionista di Sky Sport ha svelato il nome del giocatore che avrebbe avuto tutte le caratteristiche per stoppare la furia agonistica di Erling Haaland. “Maldini aveva velocità, forza, colpo di testa, leggeva bene le situazioni. Poi ce ne sono altri, ma credo che possa essere…”

Uno a uno e appuntamento a Manchester. Al Bernabeu va avanti il Real Madrid di Carlo Ancelotti con una tiro da fuori di Vinicius. Nella ripresa ha ripristinato la parità Kevin De Bruyne, con un altro calcio dalla distanza. E' stata una partita molto tattica, dove ha regnato per diverso tempo l'equilibrio.

Allora, arrivederci al ritorno, dove si deciderà tutto in una notte. Destinazione la finale di Istanbul. Sono rimasti a secco sia Benzema che Haaland, i due bomber proveranno a rifarsi nella prossima partita, quella decisiva.

Nel pre-partita, negli studi di Sky Sport, Billy Costacurta ha parlato dei numeri di Haaland che sta vivendo una stagione super esaltante sia in Europa che in Premier League. Ma, secondo l’ex difensore del Milan, Paolo Maldini era l’uomo adatto per bloccarlo. Ha provato così a motivare la sua tesi, menzionando altri ex compagni di squadra.

"Avrebbe tutte le caratteristiche per poterlo fermare, poi ora sembra immarcabile, ma Maldini aveva velocità, forza, colpo di testa, leggeva bene le situazioni. Poi ce ne sono altri, ma credo che possa essere una buona scelta. Nesta o Stam? Il migliore era Paolo".

di Mario Lorenzo Passiatore

innovalis sponsor

VAI ALLA CATEGORIA

Calcio Estero

CONDIVIDI