Serie A

Di Canio punge Mourinho: “Con quello stipendio mi aspetto altro”

di Redazione

Foto di Wikimedia Commons

Pubblicato il 23/05/2022

L’ex calciatore della Lazio ha analizzato la stagione dei giallorossi in campionato, prima della finale di Conference. Ha dato un voto al rendimento dei giocatori e poi punzecchiato Mourinho: “Mourinho con quello stipendio dovrebbe giocare per vincere i campionati, credo che la società gli chiedesse almeno…”

Mercoledì la Roma si giocherà la finale di Conference League a Tirana contro il Feyenoord. Un’occasione ghiotta per i giallorossi quella di riportare un titolo europeo nella capitale. Si tratta della prima edizione e in caso di vittoria Mourinho diventerebbe il primo allenatore a trionfare nelle tre competizioni Uefa. I giallorossi hanno staccato il pass per la prossima Europa League, ma vogliono chiudere la stagione con un trofeo. Cresce l’attesa in città, la semifinale di ritorno con il Leicester è stata ampia dimostrazione di come il pubblico giallorosso accompagnerà emotivamente la squadra verso il traguardo.

E proprio della Roma e di Mourinho ha parlato Paolo Di Canio, l’opinionista di Sky Sport ha provato a smorzare gli entusiasmi, analizzando il rendimento del gruppo in campionato. L’ex calciatore della Lazio si aspettava una stagione differente, qualcosa di più del piazzamento in Europa League. E poi ha fatto i conti in tasca allo Special One, anche se l’eventuale trionfo in Conference potrebbe spostare le valutazioni finali.

"Non sono un membro dell'ufficio sentimenti, dico che la Roma generosamente merita 5.5 per il campionato. Mourinho con quello stipendio dovrebbe giocare per vincere i campionati, credo che la società gli chiedesse almeno la Champions. Ha segnato anche meno dell'Udinese. Però c'è la Conference che cambia di tanto ed è comunque una Coppa: sperimentale? Non me ne frega niente. Da lì è 6.5-7. Però con 126 milioni spesi da Mourinho mi aspetto altro".

Ancora due giorni di attesa per il tifo giallorosso, pronto a volare a Tirana per sostenere la squadra, con lo stesso spirito di Mou nella conferenza post Torino. Finora sono stato fortunato vincendo tutte le mie finali europee: i miei giocatori hanno dato il meglio nelle finali che abbiamo raggiunto. Nel momento della verità, si sono fatti trovare pronti".

di Redazione

innovalis sponsor

VAI ALLA CATEGORIA

Serie A

CONDIVIDI

CONTENUTI CORRELATI

#dicanio

# mourinho

# roma