Sta tornando la Formula 1 a Clairefontaine. Benzema fa davvero un altro sport?

Deschamps ha svuotato il garage e lucidato il bolide. L’ultima sgasata è di quelle pesanti e rinforza ulteriormente la rosa dei transalpini. Benzema e Giroud si sono pizzicati a distanza di un anno e adesso torneranno a lavorare “insieme”

Adriano: “Scappai da Mourinho. Con la morte di mio padre ho perso il calcio”

Il meraviglioso Parma di Malesani e la vittoria in Coppa Uefa di 22 anni fa!

La verità di Baggio: “Non vedevo l’ora di smettere con il calcio. Sacchi mi fece un dispetto”

Finalmente Karim “The Dream”. Dalle parti di Clairefontaine hanno deciso di mettere da parte vecchi rancori e di tirare su l’artiglieria pesante. Al prossimo Europeo questa volta ci sarà il nove più nove che ci sia. E allora mettiamoci una pietra sopra, Deschamps ha detto sì perché “La nazionale viene prima di tutto”, anche di vecchi screzi nati con la vicenda Valbuena che è poi finita direttamente in tribunale. E adesso non importa, andiamo in campo con la giostra migliore che ci sia.

Benzema rientra quasi sei anni dopo e una valanga di gol in più con la maglia del Real, tornato vero leader dopo l’addio di Cristiano Ronaldo. Intanto sono accadute giusto un paio di cose: la Francia è Vicecampione d’Europa e Campione del Mondo in carica. Tutto mentre Karim era sul divano a gustarsi, si fa per dire, il trionfo dei suoi amici. Insomma uno screzio che è costato un paio di medaglie di materiale pregiato.

Nonostante tutto quei due davanti (Griezmann e Mbappé) non se la sono cavata così male con Olivier Giroud che ha giocato completamente al servizio della squadra, sacrificando qualsiasi forma di egocentrismo. Quando si dice è un giocatore funzionale, che apre gli spazi, che sgomita e che fa segnare. Tutto tremendamente utile alla causa. Tra l’altro, in questi anni ha scavalcato Platini ed è il secondo miglior goleador della storia della Francia, dietro solo ad Henry.

Quindi Giroud segna pure? Mormoravano i maligni. Eh sì, pare proprio di sì guardando i numeri dell’attaccante del Chelsea. Eppure ha fatto un Mondiale non entusiasmante, con zero in tiri in porta in tutto il torneo e quindi zero goal. “Ma la Francia ha vinto lo stesso…” dicono quelli che guardano il rendimento di squadra contestualizzando sempre i numeri.

Con estrema onestà però non regge il confronto individuale con Benzema. Perché i Bleus saranno maledettamente più forti con quel signore davanti, aumentando in maniera esponenziale il tasso tecnico in area e la precisione negli ultimi sedici metri. Letale Karim, con oltre 400 gol in carriera ha la media di mezzo gol a partita. Si può dire che si parte quasi sempre da 1 a 0.

In più di un decennio a Madrid ha cannibalizzato tutti i suoi potenziali competitor che hanno provato a rubargli la scena. E’ veramente l’uomo dei sogni per completare un tridente, altrettanto da sogno e, sarà bellissimo vederli dialogare in campo.

L’ultima sgasata: è tornata la Formula 1

Mai fare paragoni se di mezzo c’è Benzema. E’ successo un anno fa in una diretta Instagram tra l’attaccante del Real Madrid e il rapper Lacrim. Una battuta che ha fatto il giro del mondo con un eco preponderante nel quartier generale francese. Messaggio a Deschamps che aveva un bolide in garage, messaggio recepito da Giroud che non ha atteso troppo per rispondere a tono al collega. “Io un kart? Sì, un kart campione del Mondo”.

Dalla scintilla è divampato un incendio comunicativo: botta e risposta e fine dei programmi. E adesso? Ora torneranno a stringersi la mano, a sudare insieme per un unico obiettivo. Insieme nel gruppo, difficilmente li vedremo uno accanto all’altro, con Grizou e Kylian ci sarà posto solo per uno e le gerarchie sembrano abbastanza definite. Sapevamo che la Francia fosse ancora in prima linea per il titolo, ma non ci aspettavamo che calasse l’ultimo Jolly nei pre-convocati. Bello il garage di Deschamps, l’ultima sgasata è veramente da Formula 1.

Mario Lorenzo Passiatore

NON PERDERTI I NOSTRI APPROFONDIMENTI

0 comments on “Sta tornando la Formula 1 a Clairefontaine. Benzema fa davvero un altro sport?Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *