Lewandowski e il Pallone d’Oro ‘scippato’ da France Football!

Un’annata straordinaria con il Bayern e una raffica di gol segnati non basteranno al campione polacco per aggiudicarsi l’ambito trofeo.

Robert Lewandowski è da diversi anni uno dei più prolifici bomber a carattere mondiale. La sua esplosione a livello internazionale è maturata nelle annate d’oro del Dortmund di Klopp, culminate con la finale di Champions persa contro gli eterni rivali del Bayern. Dieci gol, di cui 4 realizzati nella semifinale d’andata contro il Real Madrid e un potenziale ancora tutto da esprimere. Dopo un’altra annata di Dortmund la nuova tappa della carriera di Robert è a Monaco, in casa del nemico. Il Bayern se lo assicura a parametro zero, mettendo di fatto a segno il miglior colpo degli ultimi anni di calciomercato. Lewandowski segna gol a raffiche e il Bayern in Bundesliga non ha più rivali, ma la Champions sembra stregata per il polacco, complice anche arbitraggi discutibili. Nella stagione 2019-2020, nonostante la partenza a rilento con Kovac, l’arrivo di Flick inverte in modo decisivo la stagione per i bavaresi: 55 gol realizzati in 47 partite e la conquista da protagonista del triplete, tra cui l’attesissima Champions. I suoi numeri, impreziositi dalle vittorie di squadra, sono da Pallone d’Oro, il trofeo individuale più ambito che al Bayern manca dai tempi di Rummenigge.

Ma France Football, complice la pandemia di Covid 19, decide inspiegabilmente di non assegnare il trofeo: una scelta insensata, di fronte al completamento della stagione, nonostante due mesi di stop totale, e l’inizio della successiva. Per Lewandowski è probabilmente una delle beffe più grandi della storia del calcio: attaccante completo, abile e di testa e nel tiro da fuori, e soprattutto dalla freddezza glaciale sottoporta, che spesso è stato sottovalutato nonostante i numeri mostruosi stagione dopo stagione, per anni oscurato da Messi e Ronaldo. Quest’anno la scelta scellerata di France Football lo ha privato del più prestigioso riconoscimento, ma non cancella le giocate e le prodezze di una stagione memorabile che porterà per sempre il suo marchio. Tra l’altro l’attaccante polacco ha appena vinto il FIFA The Best Award precedendo Messi e Ronaldo.
Per il 2021 Il polacco ci riproverà, di nuovo al timone della corazzata Bayern: e per lui sarà una sfida ancora più stimolante.

Lorenzo Di Lauro

0 comments on “Lewandowski e il Pallone d’Oro ‘scippato’ da France Football!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *