Pogba dimentica la sua Rolls Royce. Ecco i calciatori con il “garage” più ricco

Ferrari, Bugatti, Maserati, Lamborghini e tanto altro. Il garage dei campioni del calcio è ricchissimo di Super-car. C’è chi ha perso il conto e dimentica le vetture in deposito: su la saracinesca, scopriamole insieme

6 aprile 2010, quando Baggio disse a Messi: “Pensa solo a giocare, resta umile”

Suona il citofono: “Apri, sono Zaniolo e ho una sorpresa per te” [VIDEO]

Fernando Morientes: l’anti ‘galactico’ che piaceva a Raul!

A chi non è mai capitato di non trovare qualcosa nell’arco di una lunga giornata lavorativa. Magari un paio di chiavi, magari un appuntamento in agenda e preso da mille impegni è completamente passato in secondo piano. Certamente, ma l’auto proprio no. E’ difficile dimenticare la macchina se è il mezzo principale per andare al lavoro. Ma non impossibile, specie se il tuo garage vanta una bella collezione di auto di lusso e sei abituato a cambiare un giorno sì e l’altro pure. O almeno è successo a Paul Pogba, l’ex centrocampista della Juve ha dimenticato la sua Rolls Royce per circa nove mesi in un deposito.

La macchina era stata sequestrata lo scorso mese di giugno perché circolava nei pressi di Manchester con la targa del Principato di Monaco. Dunque, caro Paul paghi e vieni e ritirare la vettura. Il giocatore francese non ha mai nascosto la sua passione per le auto di lusso e nei giorni seguenti ha circolato alternando Ferrari e Lamborghini. E la Rolls Royce? Ah, già. Quasi un anno dopo si è ricordato che nel garage c’era più spazio del solito.

Eh sì, mancava la sua vettura da 300 mila sterline (tra l’altro edizione limitata) e che forse sarebbe stato il caso di riportarla a casa. Costo? Oltre sei mila euro per aver occupato quasi per trecento giorni il deposito. Il Sun, noto Tabloid inglese, ha rivelato tutti i dettagli dell’operazione. E per la prima volta non si trattava di calciomercato, ma di un bolide impolverato in stato di quasi abbandono.

Dentro i garage di CR7, Ibra, Messi e Icardi

A proposito di garage e auto di lusso, solitamente i calciatori sono sempre in prima linea quando si tratta di motori. Un anno fa CR7 ha prenotato la sua Bugatti Centodieci da 8 milioni di euro. Un gioiello che è arrivato a casa nel 2021, edizione limitatissima, si parla di soli dieci esemplare al mondo. Ognuno si toglie i suoi sfizi, il portoghese che ha un patrimonio di quasi un miliardo, avrà fatta conti e spazio per allargare la sua collezione in garage. Pare abbia acquistato venti Super-car negli ultimi anni.

Non se la passa male neppure Ibra, il suo cuore batte forte per la Ferrari. Ne ha comprate diverse, la prima durante la sua permanenza alla Juve appena arrivò in Italia. L’ultima circa un anno e mezzo fa: la Ferrari Monza SP2 Limited Edition. 499 esemplari, costo? 1,5 milioni di euro. Un garage ricco e variegato: dai Suv alla Porsche fino alle Super-car di Maranello.

Non scherza mica neppure il tandem Mauro Icardi – Wanda Nara. Su la saracinesca e avanti con la scelta: Rolls Royce, Bentley Bentayaga, Lamborghini Huracan e un Hummer H2. Tutti gioielli che sono spesso finiti sui social tra una Instragram stories e l’altra. E’ il caso di chiudere con un altro argentino, l’uomo che ha monopolizzato insieme a Ronaldo gli ultimi dieci anni nel rettangolo verde. E anche in garage ha scelto di primeggiare, qui batte forte la bandiera italiana: una Ferrari, due Maserati e la Dodge Charger SRT8. Lusso e motori, le passioni dei campioni spesso sono in “strada”.

Mario Lorenzo Passiatore

NON PERDERTI I NOSTRI APPROFONDIMENTI

0 comments on “Pogba dimentica la sua Rolls Royce. Ecco i calciatori con il “garage” più riccoAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *