Ferran Torres: il giocatore totale pupillo di Guardiola!

La tripletta contro la Germania ha consacrato il giovane talento del Manchester City.

Il sei a zero inflitto alla Germania ha permesso alla Spagna di qualificarsi alla fase finale della Nations League. Un risultato roboante che ha sicuramente sorpreso molti addetti ai lavori, per i tedeschi è la seconda peggior sconfitta di sempre. La Spagna si gode la formazione di Luis Enrique che ieri ha dato dimostrazione di poter superare ogni avversario. La tripletta di Ferran Torres è la dimostrazione che il calcio spagnolo ha trovato uno dei talenti più importanti degli ultimi anni. Un calciatore che piaceva tantissimo (piace tutt’ora) alla Juventus ed in particolare a Fabio Paratici. Ma Guardiola ha anticipato tutti.

Perché Pep stravede per lui

Guardiola lo ha voluto fortemente in estate, stregato dal ragazzo del 2000 di proprietà del Valencia. Per strapparlo alla concorrenza ha sborsato circa 25 milioni di euro più 12 di bonus. Una cifra importante ma non esosa per un ragazzo che sta dimostrando di avere grandi doti tecniche ed un’intelligenza tattica fuori dal comune. Il tecnico del Manchester City punta forte sul ragazzo cresciuti nella cantera del Valencia che può giocare in molte posizioni in attacco. Parte spesso come esterno destro in un 4-3-3 o 4-2-3-1 ma con il City ha giocato anche come trequartista o seconda punta. Abile nello stretto, visione di gioco importante, Torres ieri ha dato dimostrazione di essere pronto a prendere in mano anche la Nazionale spagnola. Non a caso anche Luis Enrique ha voluto puntare forte su di lui per cercare la qualificazione alla fase finale della Nations League. A Valencia è cresciuto anche dal punto di vista realizzativo, in Premier non ha ancora segnato ma è stato decisivo in Champions League con tre gol in tre giornate. Con la Nazionale spagnola ha siglato già 4 gol in sette presenze, numeri importanti per un ragazzo che sta crescendo spaventosamente in fretta.

C.R.

0 comments on “Ferran Torres: il giocatore totale pupillo di Guardiola!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *