FantaTotale/ Chi schierare e chi no: i consigli per l’undicesima di Serie A

Alla ricerca dei bonus di giornata che inizia questa sera con Sassuolo-Benevento

Cari amici di Calcio Totale, la maledizione di questo 2020 sembra non avere fine. Siamo ancora tristi e scossi per l’improvvisa scomparsa di Pablito Rossi, persona perbene, eroe gentile e dalla grande umanità. Per il mondo del calcio un’altra perdita importante, un colpo al cuore per noi tifosi. Ma… lo spettacolo va avanti e ad attendere le squadre di Serie A c’è ormai alle porte un intenso tour de force con 4 turni condensati in 12 giorni. Servirà una buona dose di fortuna, anche per limitare al minimo il numero di infortuni, serviranno concentrazione, coraggio e concretezza. Noi, invece, ci avviciniamo ad uno dei momenti più attesi della settimana: la consegna della formazione al Fantacalcio! Schieriamo i BEST 11 di giornata con un 433 (in ottica modificatore difesa) mentre un classico 442 a supporto dei WORST 11.  Allacciate le cinture, si parte! 

BEST 11 

DONNARUMMA: nonostante abbia ben figurato recentemente a San Siro, l’attacco del Parma non sembra poter impensierire la difesa della capolista. Clean sheet in arrivo? 
THEO HERNANDEZ: dopo un fisiologico periodo di calo, le prestazioni sono tornate costanti e decisive; è il momento del +3? 
ALEX SANDRO: rinfrancato dalla prestazione ordinata e puntuale del Camp Nou, il brasiliano si candida ad alzare il livello delle prestazioni, emulando il suo dirimpettaio Cuadrado. Il Genoa è avvisato. 
DE VRIJ: blindata la difesa rispetto alla leggerezza mostrata nelle prime giornate, non sarà difficile bloccare le offensive sarde; per l’olandese succulente licenze di offendere sui calci piazzati. 
MULDUR: il laterale turco, piacevole scoperta dello scorso campionato, può essere una delle armi a sorpresa di De Zerbi per mettere in difficoltà le Streghe con la sua velocità.  
MKHITARYAN: punta di diamante della Roma di Fonseca, imprendibile, determinante, non avrà difficoltà a bucare la fragile difesa felsinea.  
PEREYRA: nonostante il furore agonistico che animerà il Toro, El Tucu Pereyra con il suo dinamismo e i suoi inserimenti può creare non pochi grattacapi ai granata. 
MALINOVSKY: beniamino dei fantallenatori, con il suo tiro potente e fulminante, non ha avuto certamente un inizio di stagione facile; la sfida con la Fiorentina può essere la svolta.  
BELOTTI: ultimo ad arrendersi nel derby, sembra arrivato il momento di siglare gol decisivi per la vittoria e per risalire finalmente la china. 
MURIEL: gol dell’ex nell’aria; la difesa della Fiorentina non brilla per costanza. E’ sempre difficile decifrare il turnover di Gasperini, ma, nel dubbio, schieratelo. 
BERARDI: dopo la Nazionale sembra avere un po’ le polveri bagnate rispetto alle prime giornate; ghiotta occasione in casa contro il Benevento.

WORST 11 

MONTIPO’: le prestazioni dell’estremo difensore sannita hanno inciso positivamente sui punti raccolti dal Benevento nelle ultime uscite; la verve offensiva neroverde può essere però devastante in questo turno. 
CACERES: l’esperto uruguagio avrà il suo bel da fare nel fronteggiare gli avanti bergamaschi; malus in arrivo? 
TONELLI: la sfida del San Paolo non rappresenta sicuramente l’occasione migliore per apprezzare le qualità del centrale. Alla larga.  
WALUKIEVICZ: le qualità del giovane polacco hanno attirato le attenzioni di alcuni top club europei; in questa giornata, dovrà utilizzarle al massimo contro il tornado Lukaku.. nel dubbio, evitiamo.  
HICKEY: lo scozzese, vuoi per necessità, vuoi per merito, ha trovato finora tanto spazio, lasciando buone impressioni; l’attacco della Roma, però, sarà un test probante.   
HERNANI: giocatore propenso al cartellino, che non lesina impegno ed energia in mezzo al campo. Malus in vista contro la squadra più in forma del campionato?   
AMRABAT: con una squadra ancora convalescente dopo il cambio d’allenatore, la rivelazione del centrocampo veronese dello scorso anno soffrirà e non poco il dinamismo dell’Atalanta.   
TAMEZE: la sfida a Roma contro una squadra in ripresa e galvanizzata dal passaggio agli ottavi di Champions basterebbe per sconsigliare il suo utilizzo. Giocare contro Savic e Luis Alberto chiude il discorso.  
EKDAL: sempre tra gli ultimi a mollare, sconsigliamo lo svedese per l’alta probabilità di malus.  
INGLESE: lontano parente del giocatore che stuzzicava la fantasia dei fantallenatori. Avrà altre occasioni per timbrare il cartellino, la sfida di San Siro sembra improba. 
QUAGLIARELLA: talismano di tante fantasquadre, ex che ha già fatto tante volte male al suo Napoli, probabilmente in questa occasione non rappresenta la scelta migliore. Ci smentirà? 

Incrociate le dita, esultate… e se proprio non dovesse girare, ricordate: “gufare non è importante, è l’unica cosa che conta”! 

Rosario Malorgio 

 

0 comments on “FantaTotale/ Chi schierare e chi no: i consigli per l’undicesima di Serie AAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *