Dybala Day/ Le cinque perle della Joya!

Cinque meravigliose perle dell’argentino che non sta vivendo il suo miglior momento alla Juventus.

Sarà che siamo abituati a vederlo trasformare in oro ogni pallone che riesce a toccare, per questo Paulo Dybala è spesso sotto l’occhio della critica di addetti ai lavori e di qualche tifoso della Juventus. Ma l’argentino in questi anni ha regalato momenti magici ai tifosi bianconeri e in generale agli amanti di questo sport. Nel giorno del suo 27esimo compleanno abbiamo raccolto i cinque gol più belli della Joya.

Juventus-Barcellona

La notte in cui Paulo Dybala si traveste da Messi siglando una doppietta nel tre a zero della Juventus contro il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. Il primo gol è frutto di un’azione di Cuadrado che consegna il pallone a Dybala che in area di rigore, defilato, si gira improvvisamente e con il suo sinistro inventa una parabola che si insacca alla destra di Ter Stegen.

Juventus-Atletico Madrid

Altro grande portiere trafitto da Paulo Dybala. Questa volta tocca al portiere dell’Atletico Madrid Oblak, nella scorsa stagione, con un calcio di punizione da posizione impossibile. Un sinistro fulminante che sorprende tutti in particolare Oblak che non riesce a deviare il pallone. Sicuramente l’estremo difensore dell’Atletico Madrid non si aspettava un tiro da quella posizione, praticamente vicino al calcio d’angolo.

Lazio-Juventus

Due anni fa una magia di Dybala regalava alla Juventus tre punti incredibili e pesanti. Una partita che si stava lentamente spegnendo sullo zero a zero decisa da una prodezza della Joya. Minuto ’93, Dybala riceve il pallone spalle alla porta al limite dell’area di rigore, si gira rapidamente e prima effettua un tunnel sull’avversario, resista alla carica di Parolo e con il sinistro fredda Strakosha spedendo il pallone all’angolino più lontano. Colpo da fuoriclasse.

Juventus-Inter

Quasi certamente la parole fine sullo Scudetto della scorsa stagione è arrivata nel match di ritorno tra Juventus e Inter. E qui la partita è stata decisa dal gol del due a zero di Paulo Dybala che quando è entrato in campo ha cambiato il match. Lancio di Bentancur per Dybala che effettua uno stop al volo saltando l’avversario diretto, l’argentino si accentra, uno-due sempre con Bentancur, finta su Young e sinistro che spiazza Handanovic. Chapeau.

Sassuolo-Juventus

Sassuolo una delle vittime preferite di Dybala che contro la formazione neroverde si è sempre scatenato. Uno dei più belli è stato siglato nella stagione 2017-2018 con Dybala che riceve un pallone da Mandzukic e di prima, senza pensarci, spedisce il pallone alle spalle di Consigli che non può far assolutamente nulla per andare a prendere quella paraola. Golazo!

Tanti auguri Joya!

C.R.

0 comments on “Dybala Day/ Le cinque perle della Joya!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *