Atalanta/ Difesa, Muriel e Ilicic: le tre chiavi Scudetto!

La formazione di Gasperini può davvero pensare in grande dopo un calciomercato che ha aumentato la qualità offensiva dei bergamaschi.

Dopo la fantastica cavalcata Champions dello scorso anno, terminata ai quarti di finale dopo lo sfortunato match contro il Psg, l’Atalanta di Gasperini ha ripreso la stagione con tre vittorie consecutive in campionato. Prestazioni importanti a suon di gol che confermano la grande qualità offensiva dei bergamaschi. Nell’ultima sessione di calciomercato il tecnico degli orobici si è regalato colpi importanti come il russo Aleksey Miranchuk, prelevato dalla Lokomotiv Mosca per circa 15 milioni di euro. In una stagione in cui influirà certamente l’effetto Covid, la corsa Scudetto potrebbe davvero riservare scenari clamorosi con l’Atalanta pronta ad entrare in gioco.

Rebus difesa

L’arrivo di Romero ha sicuramente rinforzato l’assetto difensivo, il giocatore sudamericano, di proprietà della Juventus, arriva dopo la buona esperienza di Genova, sponda rossoblu. A Bergamo dovrà assolutamente fare il salto di qualità, Gasperini lo ha già inserito tra i titolari complice anche l’assenza forzata di Caldara. Ed è qui che arriva il dubbio più grande per i bergamaschi: l’ex Milan rientrerà probabilmente a gennaio, Gasperini al momento ha quattro centrali per tre competizioni, considerando anche la Coppa Italia. E soprattutto tenendo presente lo spettro Covid che inizia ad insidiare molte società di Serie A. Gasperini spera di non avere problemi fino a gennaio. La sensazione è che nel prossimo calciomercato invernale la società potrebbe regalare al tecnico piemontese un colpo in difesa.

Muriel, non fermarti!

E’ l’elemento chiave della corsa Scudetto dell’Atalanta. Il colombiano ha iniziato alla grande la stagione con due gol in tre partite ma soprattutto prestazioni di qualità. L’attacco gira a meraviglia con un Gomez stratosferico, il solito Zapata e la rapidità di Muriel. L’ex giocatore di Lecce e Sampdoria dovrà dimostrare tutto il suo grande valore qualitativo che spesso si è scontrato con una discontinuità cronica. Gasperini spera di poter contare tutta la stagione su un Muriel in versione super, un giocatore che al massimo della forma è da considerarsi un top in Serie A e non solo. La concorrenza non manca ma Gasperini stravede per Muriel e per il momento è il titolare accanto agli intoccabili Gomez e Zapata.

Josip sta tornando

Arrivano ottime notizie sul fronte Josip Ilicic. Il trequartista sloveno ha saltato l’ultima parte della scorsa stagione per problemi personali che lo hanno portato lontano da Bergamo. Staccare la spina dopo la pandemia, ritrovare il profumo di casa, hanno permesso al calciatore sloveno di ritrovare la voglia di allenarsi e dare una grande mano all’Atalanta. Il 32enne di Prijedor lo scorso anno è stato autore di 21 gol in stagione oltre ad innumerevoli assist e giocate di lusso. Gasperini potrebbe addirittura convocarlo in vista del match contro il Napoli, sovvertendo così le previsioni di qualche mese fa. Tenendo presente che nell’organico di Gasperini ci sono anche Malinovskyi e appunto Miranchuk. Le scelte non mancano per il tecnico atalantino che spera di poter affrontare il campionato con tutti gli uomini di maggiore qualità. La Champions come vetrina internazionale per consolidarne il lavoro già fatto lo scorso anno, ma l’Atalanta quest’anno non ha assolutamente voglia di abbandonare il sogno Scudetto.

0 comments on “Atalanta/ Difesa, Muriel e Ilicic: le tre chiavi Scudetto!Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *