Allegri/ “Aspetto una chiamata. Ho allenato top player ma il migliore…”

Intervistato dal quotidiano inglese Times, Massimiliano Allegri ha parlato del proprio futuro.

Massimiliano Allegri è pronto a tornare in pista. La voglia di calcio è sicuramente alta, l’ex tecnico della Juventus è fermo da due stagioni, certamente non per mancanza di offerte, ed ora ha voglia di tornare ad allenare. Dopo i successi con la Juventus, Allegri ha bisogno di una nuova esperienza: in Italia o all’estero? Al quotidiano inglese Times, Allegri ha lasciato molte porte aperte.

Mi piacerebbe fare un’esperienza in Premier League. Ho allenato quattro anni il Milan, cinque la Juventus. Ora sono in attesa di una chiamata dall’Italia, anche se è difficile, o dall’Inghilterra. La Premier è cambiata tanto rispetto a dieci anni fa, ci sono allenatori stranieri che hanno portato più tattica, ma lo spirito originale è sempre lo stesso“.

Sì alla Premier ma nessuna porta chiusa ad un’eventuale chiamata dall’Italia. Si è parlato tanto in questi mesi di un possibile approdo all’Inter qualora la gestione Conte dovesse terminare prima del previsto. Al momento solo voci ma Allegri è pronto a tornare al lavoro. Incalzato da tante domande su Cristiano Ronaldo, il tecnico di Livorno non ha dubbi.

Ho allenato tanti campioni, con una mentalità forte. Penso a difensori come Chiellini e Nesta, centrocampisti come Gattuso e Seedorf, attaccanti come Ibrahimovic e Ronaldo. Il portoghese è il migliore da questo punto di vista, è completamente diverso, ha una testa differente rispetto agli altri. Ha vinto praticamente tutto, ma ogni anno si pone un obiettivo diverso“.

Tutti grandi campioni, ma dovendo scegliere Allegri punterebbe su Cr7 che ha allenato per una sola stagione alla Juventus. Il prossimo anno l’ex allenatore bianconero potrebbe ritornare in campo e puntare alla vittoria del campionato. Serie A o Premier…

C.R.

0 comments on “Allegri/ “Aspetto una chiamata. Ho allenato top player ma il migliore…”Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *