Juventus/ Rebus Pirlo: Dybala “sacrificio” per Ronaldo

Il portoghese aspetta di tornare ad essere a disposizione del tecnico bianconero. A pagarne le spese potrebbe essere Dybala.

Non ci sarà l’atteso duello tra Ronaldo e Messi nel match di questa sera tra Juventus e Barcellona. Il portoghese è risultato ancora positivo al Covid e quindi non potrà essere a disposizione nel big match contro l’eterno rivale argentino. Andrea Pirlo confermerà il duo d’attacco formato da Morata e Dybala con l’argentino che cercherà di fare lo scherzetto al suo capitano nell’Albiceleste. I tifosi della Juventus però aspettano con ansia il fuoriclasse portoghese per completare il reparto offensivo.

Già, ma come giocherebbe la Juventus con il ritorno di Ronaldo? Siamo ancora ad inizio stagione ma la sensazione è che Pirlo non ami utilizzare il 4-3-3 e quindi difficilmente si potranno vedere assieme Ronaldo-Morata-Dybala. Lo spagnolo, ultimo arrivato, è il perfetto compagno di reparto di Ronaldo ma anche di Dybala. Il titolare è ovviamente il 5 volte Pallone d’Oro che potrebbe giocare nel 3-4-1-2 di Pirlo con Morata in attacco e Ramsey dietro le due punte. Anche nel possibile 4-4-2 di questa sera, con Chiesa e Kulusevski esterni a centrocampo, Ronaldo potrebbe giocare con Morata. Lo spagnolo è quel tipo di centravanti ideale per creare spazi al portoghese che non amo giocare spalle alla porta e preferisce partire più largo.

Tra l’altro l’ex giocatore dell’Atletico Madrid ha dimostrato di vivere un momento di forma importante: un gol in campionato in tre partite e due gol nella prima ufficiale in Champions contro la Dinamo Kiev. A lasciare spazio al portoghese potrebbe essere proprio Dybala che rischia di restare indietro nelle gerarchie di Pirlo. Eppure la Joya, tornato arruolabile dopo i problemi fisici, ha mostrato i soliti lampi di classe nel match di campionato contro il Verona. Ma è chiaro che difficilmente potrà scalzare Ronaldo dal ruolo di partner di Morata. Difficile l’ipotesi di Ronaldo prima punta o di Dybala falso nueve con il portoghese accanto. Più facile che Morata possa diventare il vero ago della bilancia dell’attacco della Juventus.

Solo ipotesi chiaramente ma per Dybala l’unica via percorribile è quella di convincere Pirlo a suon di giocate clamorose. Perché, almeno in partenza, il duo d’attacco Ronaldo-Morata sembra essere quello titolare. Covid permettendo.

C.R.

0 comments on “Juventus/ Rebus Pirlo: Dybala “sacrificio” per RonaldoAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *